Giacarta: cosa vedere in 2 giorni


Giacarta cosa vedere in 2 giorni
Panorama di Jakarta (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

A mio parere, potete evitare di visitare Giacarta o decidere di dedicarle due giorni prima di partire in esplorazione per il vostro viaggio in Indonesia.

 

Qui sotto un'idea di itinerario di viaggio di 2 giorni con suggerimenti su cosa fare e vedere a Giacarta, dove dormire e come spostarsi in questa grande città.

Per maggiori dettagli ed informazioni sulla capitale indonesiana, vai alla sezione JAKARTA.


 

VOLI PER JAKARTA

All'aeroporto internazionale Soekarno Hatta atterrano ogni giorno centinaia di aerei provenienti da tutto il mondo, rendendo Jakarta un Hub molto importante nel Sud-est asiatico.

Per raggiungere Jakarta dall'Italia, ci sono voli economici offerti da ottime compagnie aeree come Etihad,  Qatar Airlines, Emirates, Singapore Airlines o Thai Airways.

 


 

SPOSTARSI A JAKARTA

Per raggiungere il centro di Jakarta dall'aeroporto, potrete prendere un taxi al prezzi di circa 200/250.000 rupie indonesiane o un driver tramite l'applicazione GoJek ad un prezzo decisamente inferiore.

 

Per spostarvi all'interno della città, se siete soli vi consiglio di usare i moto taxi con le applicazioni GoJek o Grab, se siete in due potete usare i tuk-tuk o i taxi sempre con le due applicazioni sopra citate.

 

Vedi la sezione TRASPORTI A JAKARTA per maggiori informazioni.

 

DORMIRE A JAKARTA

Considerando le dimensioni abnormi della città ed il traffico pazzesco, vi consiglio vivamente di alloggiare nella zona centrale di Jakarta, in modo da ridurre al minimo il tempo per gli spostamenti.

Io ho alloggiato per 2 notti allo YELLO HOTEL HARMONI, albergo in pieno centro, confortevole e pulitissimo e ad un prezzo davvero ottimo (meno di 40 euro a notte con colazione a buffet inclusa).

Per scegliere in che zona dormire di Jakarta ed avere suggerimenti sui migliori hotel, dai un'occhiata alla sezione DOVE DORMIRE A JAKARTA o leggi questi articoli:


GIORNO 1

  1. Chinatown
  2. Kota
  3. Sunda Kelapa
  4. Ancol

1. GLODOK - LA CHINATOWN DI JAKARTA

Cosa vedere a Giacarta in 2 giorni. Glodok Chinatown
Glodok, la Chinatown di Jakarta (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

Anche se non cosi grande e carattersitica come le cugine di Singapore e Kuala Lumpur, la Chinatown di Jakarta conserva comunque negozi, botteghe e ristoranti tipicamente cinesi.

Glodok (questo il nome della Chinatown di Jakarta) si espande principalmente intorno a Jalan Pancoran, strada che ospita negozietti di oggettistica tipicamente cinese, bancarelle di cibo di ogni tipo, venditori di orologi ed un centro commerciale per oggetti elettronici.

 

Alla fine di Jalan Pancoran, svoltate a sinistra per la piccola via dal nome Jalan Toko Tiga e camminate per 5 minuti fino ad arrivare al Tempio Cinese Toa Se Bio, chiamato anche Vihara Dharma Jaya.

 

Da mangiare provate i ravioli di carne fritti da Santong Kuotieh 68 ed anche una fetta di Sukun Goreng (frutto del pane fritto) da uno dei numerosi venditori ambulanti.

 

 

2. KOTA - LA VECCHIA CITTÀ DI JAKARTA

Giacarta cosa vedere in 2 giorni. Kota
Kota, la vecchia città di Jakarta. (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

Con una passeggiata di 10 minuti a piedi o una breve corsa in Taxi, lasciate Glodok per raggiungere Kota, la vecchia zona coloniale di Jakarta chiamata Old Batavia.

Fate una passeggiata fino a raggiungere la piazza pricipale, Taman Fatahillah e godetevi un ottimo caffè da Cafè Batavia, elegante caffetteria in stile coloniale che sembra uscita fuori da un film d'epoca.

 

Giacarta cosa vedere in 2 giorni. Kota
Kota, la vecchia città di Jakarta. (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

3. SUNDA KELAPA - IL VECCHIO PORTO DI JAKARTA

Giacarta cosa vedere in 2 giorni. Sunda Kelapa
Sunda Kelapa, il vecchio porto di Jakarta (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

Da Kota prendete un taxi e dirigetevi verso Sunda Kelapa, il vecchio porto di Jakarta.

Per accedere bisogna pagare un biglietto di ingresso di 5.000 rupie indonesiane (circa 30 centesimi di euro) e sarete catapultati in un mondo antico, in cui troverete ormeggiate una grande quantità di Pinisi, golette in legno ancora usate per il commercio via mare, cariche di ogni merce, trasportate da uomini sporchi ed affaticati che sembrano usciti da un film ambientato nei primi novecento. Per appasionati di fotografia.

 

4. ANCOL - LUNGOMARE E RISTORANTI

Cosa vedere a Giacarta in 2 giorni. Lungomare di Ancol
Ancol, il lungomare di Jakarta (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

A poca distanza dal porto vecchio, sorge la zona esclusiva di Ancol: parchi divertimento, ristoranti di pesce fresco, oceanografico.

Per entrare bisogna pagare un biglietto di 25.000 rupie indonesiane a testa (circa un euro e mezzo).

Una volta entrati, se non avete la macchina, potrete usare lo shuttle gratuito che vi farà muovere comodamente all'interno dell'area di Ancol.

 

Godetevi il tramonto davvero spettacolare e poi concedetevi una cena di pesce fresco al ristorante Bandar Djakarta (spesa media dalle 200.000 rupie in su).

Un taxi per tornare all'Hotel in centro a Jakarta vi costerà meno di 50.000 rupie se utilizzate una delle due applicazioni che vi ho consigliato all'inizio.

 

 

GIORNO 2

  1. Monas
  2. Moschea Istiqlal
  3. Cattedrale
  4. Pasar Baru

1. MONAS - MONUMENTO ALL'INDIPENDENZA

Cosa vedere a Giacarta in 2 giorni. Monas
Monas, il monumento all'indipendenza. Centro di Jakarta (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

L'enorme obelisco che troverete in pieno centro di Jakarta, con la fiamma dorata all'apice, si chiama Monas, e fu voluto da Sukarno, fondatore e primo presidente della nazione indonesiana, per commemorare la lotta per l'indipendenza del paese.

 

Pagando un biglietto di 35.000 rupie (circa 2 euro) è possibile accedere all'interno del monumento e raggiungere la terrazza panoramica che si trova in cima.

Per accedere alla terrazza panoramica, preparatevi ad una lunghissima fila, a volte anche di un paio d'ore.

 

Una volta arrivati in cima, la vista spazia su tutta la città, ma valutate se volete correre il rischio di impegare un paio di ore del vostro tempo ... in fondo potrete godere di un panorama mozzafiato anche dagli hotel ed i centri commerciali all'interno di uno dei grattacieli della città.

 

 

2. MOSCHEA ISTIQLAL

Cosa vedere a Giacarta in 2 giorni. Moschea Istiqlal
Moschea Istiqlal, Centro di Jakarta. La più grande moschea del sud-est asiatico. (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

A poca distanza dalla Monas, troverete la più grande Moschea del Sud est asiatico, in grado di ospitare fino a 200.000 fedeli contemporaneamente.

La Moschea Istiqlal è aperta a chiunque, ogni persona di qualsiasi religione può visitare la moschea, ad ingresso gratuito.

Vi verrà fornita una veste lunga (tipo accappatoio) idonea a visitare l'interno del luogo di culto. 

 

3. CATTEDRALE

Giacarta cosa vedere in 2 giorni. Cattedrale
La Cattedrale di Giacarta. (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

Situata proprio di fronte alla moschea Istiqlal, la Cattedrale di Jakarta è stata costruita agli inizi del '900. 

Con il suo inconfondibile stile gotico, che forse stona un pò in una città tropicale come Jakarta, la cattedrale è visitabile ogni giorno, e non perdete l'occasione di ammirare i meravigliosi interni.

 

4. PASAR BARU

Cosa vedere a Giacarta in 2 giorni. Pasar Baru
Pasar Baru in Jakarta (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

 

Situato a pochi minuti di distanza dalla Cattedrale, Pasar Baru è uno dei mercati più antichi di tutta Jakarta, nato come punto di compravendita per stoffe e tessuti.

I tessuti sono sicuramente l'articolo più popolare che troverai nei negozi a Pasar Baru, ma passeggiando lungo l'arteria principale e le viuzze laterali, troverari negozietti di vario tipo e bancarelle che vendono cibo da strada.

Abbiamo concluso il nostro itinerario di 2 giorni alla scoperta di Jakarta.

Se l'articolo vi è stato utile, condividetelo sui vostri social, in modo che anche altri viaggiatori possano prendere spunto da questo itinerario.

Grazie,

Gabo



LIBRI CONSIGLIATI


Scrivi commento

Commenti: 0