TAMAN NEGARA

La giungla più antica della terra

Il Taman Negara è una delle più antiche foreste pluviali del mondo, si stima che abbia più di 130 milioni di anni.  

In malese  "Taman" significa "parco" , mentre "Negara" significa "nazione"', quindi la traduzione letterale sarebbe semplicemente  "Parco Nazionale". 

Lungo il fiume tembeling
Lungo il fiume tembeling

Il Taman Negara è il parco nazionale più grande della Malesia, si estende per 4.343 chilometri quadrati attraverso gli stati del Kelantan, Terengganu e Pahang.

Il “centro abitato” che permette la più facile accessibilità al parco si chiama Kuala Tahan.

Nel parco, grazie ad una buona rete di sentieri e alla disponibilità di guide esperte, potrete cimentarvi in trekking di qualche ora come di giorni.

L'agenzia NKS ed il Centro informazioni del parco vi daranno tutte le informazioni di cui avete bisogno.

La maggior parte delle persone, per esplorare il parco, si affida ai tours organizzati dalle agenzie. 

Qui sotto un elenco dei tours più popolari con i relativi prezzi:

 

  • Trekking nella giungla, Canopy Walkway (attraversamento del ponte sospeso) e camminata fino al punto panoramico di Teresek Hill.

   PREZZO: 30 RM a persona

  • Trekking notturno nella giungla.

           PREZZO: 20 RM a persona

  • Safari notturno in jeep.

           PREZZO: 35 RM a persona

Canopy Walkway
Canopy Walkway

Se non volete partecipare ai tour organizzati potrete girare per il parco autonomamente rispettando alcune regole.

Una volta comprato il biglietto d'ingresso al parco (1 RM) e dopo aver procurato una mappa del parco, potrete fare i persorsi dall'1 al 5 da soli.

Il canopi walking è all'altezza del punto 4, per cui non avrete molto bisogno di comprare il tour giornaliero da 30 RM a persona.

Se lo farete autonomamnete, il biglietto per attraversare il Canopi walking è di 5 RM, e la biglietteria chiude alle 15:30.

Ricordate di portarvi sempre appresso il biglietto d'ingresso al parco. Se doveste essere fermati senza, la multa è di 4000 RM (circa mille euro!)

 

Non fatevi grandi aspettative riguardo l'avvistamento degli animali.

Se girerete autonomamente nei percorsi dall'1 al 5, o se prenderete parte ad uno dei tours organizzati di qualche ora, probabilmente riuscirete a vedere solo dei ragni, degli insetti e poco piu. Ogni tanto ispezionate l'interno delle calze e levatevi gli scarponi per controllare se avete sanguisughe, il che è molto probabile (io ne ho trovare quattro che mi stavano succhiando il sangue, ma niente paura: non fanno male e non portano infezioni!).

Se volete davvero vedere la fauna selvatica dovrete spingervi all'interno del parco, lungo sentieri meno battuti dalla massa.

Vale quindi la pena, se avete tempo e soldi, partecipare alle escursioni che durano qualche giorno, e magari pernottare nei capanni di osservazione in mezzo alla giungla.