AGRA


Agra - Taj Mahal
Il celebre TAJ MAHAL ad Agra (Photo by Gabriele Ferrando - LA MIA ASIA)

 

La città di Agra ospita uno dei monumenti piu famosi e fotografati al mondo: il celebre Taj Mahal.

 

Agra è una città situata nello stato indiano dell'Uttar Pradesh. Si trova sulle rive del fiume Yamuna ed era l'ex capitale dell'Hindustan.

Oggi, la città è un'attrazione turistica importante che vanta 3 siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO: Tāj Mahal, Agra Fort e Fatehpūr Sikrī.

 

Agra, insieme a Delhi e Jaipur, fa parte del circuito turistico dell'India del Triangolo d'oro.

Di seguito sono alcune cose che devi sapere su Agra.

 

 

COSA FARE E VEDERE AD AGRA?

 

Per ulteriori informazioni di viaggio su AGRA, vi consiglio di dare un'occhiata a questi link:

Qui sotto un elenco di alcuni siti interessanti da visitare ad Agra.


TAJ MAHAL

Agra. Taj Mahal jump
Il mio salto di gioia nel vedere il Taj Mahal

 

Dichiarato Patrimonio mondiale dell'UNESCO, lo splendido Taj Mahal sorge sulla riva del fiume Yamuna, ed è annoverato tra i monumenti più popolari in India.

 

Costruito tra il 1631 e il 1648 d.C., il Taj Mahal è il migliore esempio di architettura indo-islamica ed è una delle sette meraviglie del mondo.

 

La bellezza senza tempo del Taj Mahal è un riflesso del profondo dolore che Shah Jahan ha superato dopo la morte di Mumtaz Mahal.

 

Il palazzo, infatti, è una vera e propria dichiarazione d'amore infinita fatta costruire da Shah Jahan per la scomparsa dell'amata Mumtaz.

 

All'interno del palazzo, giacciono sepolti nelle loro tombe Shah Jahan e l'amata Mumtaz , divisi nella vita, ma uniti nella morte.

 

 

Architettura del Taj Mahal

 

Il Taj Mahal è il miglior esempio di architettura indo-persiana.

Incorpora stili architettonici persiano, indiano e islamico.

 

La porta principale del Taj Mahal, che è la sezione più fotografata del monumento, consiste in una porta scolpita in argento massiccio.

Si ritiene che questa porta sia stata costruita per impedire che la tomba, che si trova all'interno, sia visibile da qualsiasi parte.

La tomba, infatti, è visibile solo una volta arrivati alla porta d'ingresso.

 

La tomba è costruita a forma rettangolare e si trova all'estremità settentrionale del Taj Mahal.

Il soffitto, i pavimenti e le altre aree della stanza sono adornati da motivi floreali.

 

Sappiate  che le tombe visibili al pubblico ed ai turisti non sono le vere tombe di Shah Jahan e Mumtaz, perchè quelle vere sono collocate in una cripta e non accessibili al pubblico.

 

La cupola a forma di bulbo del Taj Mahal, si erge come una corona su un re, e svolge un ruolo importante nel prestare a questo monumento un sentimento di eternità. 

 

 

Curiosità e fatti interessanti sul Taj Mahal

 

  • La costruzione del Taj Mahal impieghò circa 22.000 pittori, scalpellini e ricamatori.
  • Circa 1.000 elefanti furono usati per trasportare i materiali nel cantiere.
  • Shah Jahan voleva costruire un Taj Mahal nero che si sarebbe trovato di fronte a quello originale. Tuttavia, prima che potesse farlo, fu deposto dal suo stesso figlio Aurangzeb.
  • I minareti furono costruiti a a debita distanza dal monumento, per impedirne il danneggiamento in caso di collasso.
  • Ci sono voluti 17 anni per completare l'edificio del Taj Mahal.
  • Il Taj Mahal sembra cambiare colore durante il giorno. Al mattino, è bianco latte, nel pomeriggio, sembra tinto di cremisi mentre di notte, brilla sotto la luce della luna.
  • Anche se la maggior parte del Taj Mahal è riccamente decorato, l'unica parte che non lo è, è la tomba.
  • Henry Saint Clair Fredericks, un musicista americano vincitore del Grammy Award, era così innamorato del Taj Mahal che si è fatto chiamare con il nome del palazzo.
  • Il Taj Mahal sembra diventare più piccolo mentre ci si muove verso di esso, e più grande mentre ci si allontana da esso.
  • Durante i periodi di guerra (seconda guerra mondiale, guerra tra India e Pakistan del 1971 e nell'attacco dell'11 settembre), il Taj Mahal fu nascosto con un'impalcatura in modo da impedire di essere notato e distrutto da qualsiasi attacco. 

 

Quanto costa il biglietto d'ingresso per il Taj Mahal?

 

Ci sono diverse tariffe di ingresso per i turisti nazionali ed internazionali.

I turisti stranieri devono pagare un biglietto che costa 1.100 INR + 200 INR.

C'è un costo aggiuntivo per visitare il mausoleo, che è facoltativo.

 

I cittadini dei paesi SAARC e BIMSTEC devono pagare 540 INR + 200 INR.

C'è una tariffa separata per coloro che desiderano visitare il memoriale.

 

I turisti indiani pagheranno 50 INR + 200 INR (per coloro che desiderano visitare il mausoleo).

 

Miglior periodo per visitare il Taj Mahal?

 

Il Taj Mahal può essere visitato durante tutto l'anno, però durante l'estate, può diventare piuttosto caldo.

Il clima fresco e piacevole durante gli inverni crea le condizioni perfette per visitarlo.

 

Il Taj Mahal apre 30 minuti prima dell'alba e chiude 30 minuti prima del tramonto.

È chiuso a tutti i visitatori il venerdì.


AGRA FORT

Agra Fort

 

Assolutamente da non perdere durante il vostro viaggio ad Agra, questo forte mostra la grandiosità architettonica del periodo di Shahjahan, grande imperatore Mughal.

 

Il Forte di Agra si trova a una distanza di 5 km dal Taj Mahal, e ci vogliono solo 10/15 minuti di viaggio con un Tuk-Tuk o un taxi.

 

Il complesso del forte comprende diverse strutture come la Moschea, la sala pubblica, la sala privata, le torri ed i cortili. Un rigoglioso giardino al centro completa l'intera struttura.

 

Il biglietto per i visitatori stranieri costa intorno alle 400 Rupie indiane.


FATEHPUR SIKRI

Agra. Fatehpur Sikri

 

Considerato uno dei migliori esempi di architettura Mughal, il Fatehpur Sikri fu creato dall'imperatore Akbar, per coronare Agra come nuova capitale dell'impero Mughal.

 

L'architettura all'esterno sembra proprio come qualsiasi altro forte o palazzo dell'antica India, tuttavia nel momento in cui si entra, si nota immediatamente la miscela di architettura islamica ed indiana.

 

All'interno del complesso troverete anche una moschea che è considerata ispirata alla moschea di La Mecca. Inoltre la tomba di Salim Chishti non ha bisogno di presentazioni, per secoli è stato un famoso pellegrinaggio per persone provenienti da tutto il mondo. 

 

Un biglietto per i viaggiatori internazionali costa intorno alle 110 Rupie indiane. 

 


DORMIRE AD AGRA

 

Se sei ad Agra, probabilmente è per visitare il Taj Mahal.

Fortunatamente, la maggior parte degli hotel di Agra sono raggruppati proprio intorno al Taj Mahal stesso.

 

C'è molto da fare ad Agra che non è solo visitare il Taj Mahal, quindi considera di fermarti almeno una notte o due per visitare davvero la città.

 

Agra è anche una città abbastanza economica per gli hotel: troverai buoni alloggi a prezzi abbastanza ragionevoli.

 

Nella pagina DOVE DORMIRE AD AGRA troverai ulteriori consigli per scegliere al meglio la zona in cui alloggiare ad Agra, mentre se state cercando suggerimenti su dove e cosa mangiare ad Agra, date un'occhiata alla pagina DOVE MANGIARE AD AGRA.

 

Booking.com

MUOVERSI AD AGRA

 

Come in tutte le città indiane, muoversi in città può essere un incubo. Il modo migliore per vedere Agra è a piedi o prendendo parte ad un tour locale della città.

 

Consulta la sezione TRASPORTI AD AGRA per maggiori informazioni sul come muoversi in questa città.

 

PERICOLI E CONTRATTEMPI AD AGRA

 

In media, 20.000 turisti ogni giorno visitano il Taj Mahal, quindi aspettatevi in alcuni orari di essere circondati da tantissime persone, di cui una piccola parte possono essere borseggiatori.

 

In linea di massima Agra ed il Taj Mahal sono sicuri e non incorrerete in nessun pericolo, basta evitare di sfoggiare gioielli o abbigliamento troppo vistoso, ma questi sono suggerimenti che dovrebbero sempre essere seguiti.

 


LIBRI CONSIGLIATI



PRIMA DI PARTIRE

 

Dove trovo le migliori offerte aeree?

Vi consiglio di utilizzare un motore di ricerca per voli ed una volta trovato il volo che più vi interessa, contattate direttamente la compagnia aerea.

I motori di ricerca che prefersico sono Google Flights e Momondo.

 

Hai già prenotato il tuo alloggio?

Il mio sito di prenotazione preferito è Booking.com poiché elenca hotel, appartamenti, B&B, case vacanze e homestay e, nella maggior parte dei casi, non è necessario pagare fino all'arrivo nella struttura.

Dopo cinque prenotazioni, diventi membro del loro programma Genius che ti offre un ulteriore sconto del 10% su alcune  proprietà selezionate. 

 

Vuoi partire ma sei solo?

Non vedi l'ora di poter fare le valigie e scoprire i templi di Angkor Wat in Cambogia, le spiagge della Thailandia, le terrazze di riso di Bali o la baia di Halong Bay in Vietnam?

Sei da solo e non te la senti di affrontare un viaggio dall'altra parte del mondo, con lingue ed abitudini così lontane?

Unisciti ad uno dei Viaggi di Gruppo organizzati da LA MIA ASIA ... non te ne pentirai.

 

Che guide di viaggio comprare?

Oltre alle mitiche Lonely Planet, io consiglio anche le Reutard o in alcuni casi le guide DàAgostini.

Oltre alle guide di viaggio, leggetevi qualche libro sulla storia o l'attualità del paese in cui andrete a viaggiare ... lo visiterete con occhi diversi.

Troverete tutte le guide di viaggio ed i libri nelle migliori Librerie di Viaggio sparse per l'Italia o anche online su Amazon.com.

 

Fai assolutamente un'assicurazione sanitaria!!!

Qui non si scherza, perchè molti paesi non hanno ospedali pubblici, e quindi potresti trovarti a pagare ingenti somme di denaro se ti dovesse succedere qualcosa.

Quando viaggio io utilizzo sempre l'assicurazione World Nomads, creata apposta per i viaggiatori.

Fai un preventivo gratuito utilizzando il pannellino qui sotto.

 

P.S.: Alcuni dei link presenti in questa pagina sono affiliate links, che significa che il mio sito guadagnerà una piccolissima commissione sui prodotti/servizi che compri, senza nessun costo aggiuntivo per te.

Tu spendi uguale ma aiuti LA MIA ASIA a crescere ... grazie. 🙏