AMED

La bella baia di Amed a Bali
La bella baia di Amed a Bali

 

Schiacciata tra le aride colline e le spiagge nere, Amed è una località costiera davvero piacevole e rilassante. In realtà per Amed si intende una serie di piccoli villaggi di pescatori che occupano una striscia di costiera di circa 10 km, chiamata comunemente Amed.

 

Jemeluk è il villaggio in cui si concentrano la maggior parte di homestay, ristorantini e diving center. La spiaggia di Jemeluk, di sabbia nera, è in alcuni tratti piuttosto stretta e sporca, ma verso la fine del villaggio troverete una bellissima baia con acqua cristallina ed acque calme adatte allo snorkeling.


La spiaggia di Amed a Bali
La spiaggia di Amed a Bali

 

In realtà per Amed si intende una serie di piccoli villaggi di pescatori che occupano una striscia di costiera di circa 10 km, chiamata comunemente Amed.

Jemeluk è il villaggio in cui si concentrano la maggior parte di homestay, ristorantini e diving center.

 

La spiaggia di Jemeluk, di sabbia nera, è in alcuni tratti piuttosto stretta e sporca, ma verso la fine del villaggio troverete una bellissima baia con acqua cristallina ed acque calme adatte allo snorkeling.

 

 

Amed offre anche ottimi siti per le immersioni subacquee. Oltre alla vicinanza del relitto della Liberty, la baia di Amed si presta perfettamente per corsi introduttivi subacquei o immersioni in assenza di corrente da dedicare alla macro-fotografia grazie alla barriera corallina a soli 5 minuti di distanza dalla riva.

 

La varietà ed il numero di pesci, una barriera corallina ancora abbastanza colorata   e la temperatura dell'acqua costante a 28 gradi aiutano a far crescere la popolarità di questa giovane località turistica.

 

Tirando le somme ad Amed troverete un luogo pieno di pace e tranquillità, con una buona atmosfera da viaggiatore, ottimo cibo ed alloggi confortevoli e a poco prezzo.

Leggi il mio blog post su cosa fare e vedere ad Amed.

Booking.com

PRIMA DI PARTIRE

 

Dove trovo le migliori offerte aeree?

Vi consiglio di utilizzare un motore di ricerca per voli ed una volta trovato il volo che più vi interessa, contattate direttamente la compagnia aerea.

Il motore di ricerca che prefersico è sicuramente Google Flights.

 

Hai già prenotato il tuo alloggio?

Il mio sito di prenotazione preferito è Booking.com poiché elenca hotel, appartamenti, B&B, case vacanze e homestay e, nella maggior parte dei casi, non è necessario pagare fino all'arrivo nella struttura.

Dopo cinque prenotazioni, diventi membro del loro programma Genius che ti offre un ulteriore sconto del 10% su alcune  proprietà selezionate. 

 

Vuoi partire ma sei solo?

Non vedi l'ora di poter fare le valigie e scoprire i templi di Angkor Wat in Cambogia, le spiagge della Thailandia, le terrazze di riso di Bali o la baia di Halong Bay in Vietnam?

Sei da solo e non te la senti di affrontare un viaggio dall'altra parte del mondo, con lingue ed abitudini così lontane?

Unisciti ad uno dei Viaggi di Gruppo organizzati da LA MIA ASIA ... non te ne pentirai.

 

Che guide di viaggio comprare?

Oltre alle mitiche Lonely Planet, io consiglio anche le Reutard o in alcuni casi le guide De Agostini.

Oltre alle guide di viaggio, leggetevi qualche libro sulla storia o l'attualità del paese in cui andrete a viaggiare ... lo visiterete con occhi diversi.

Troverete tutte le guide di viaggio ed i libri nelle migliori Librerie di Viaggio sparse per l'Italia o anche online su Amazon.com.

 

Fai assolutamente un'assicurazione sanitaria!!!

Qui non si scherza, perchè molti paesi non hanno ospedali pubblici, e quindi potresti trovarti a pagare ingenti somme di denaro se ti dovesse succedere qualcosa.

Quando viaggio io utilizzo sempre l'assicurazione World Nomads, creata apposta per i viaggiatori.

Fai un preventivo gratuito utilizzando il pannellino qui sotto.

 

P.S.: Alcuni dei link presenti in questa pagina sono affiliate links, che significa che il mio sito guadagnerà una piccolissima commissione sui prodotti/servizi che compri, senza nessun costo aggiuntivo per te.

Tu spendi uguale ma aiuti LA MIA ASIA a crescere ... grazie. 🙏

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi Social Media con altri appassionati di viaggi