NEPAL

Popolazione: 30.000.000 circa

Capitale: Kathmandu

Religione/i: Induismo in maggioranza, qualche minoranza buddhista, musulmana e cristiana

Lingua/e ufficiale/i: Nepali

CLIMA - QUANDO ANDARE

Le condizioni climatiche del Nepal variano in base alle caratteristiche geografiche della regione.

Nel nord le estati sono fresche e gli inverni rigidi, mentre a sud troverete estati torridi e tropicali ed inverni miti.  

Il Nepal ha cinque stagioni principali: primavera, estate, monsone, autunno ed inverno. 

Nel Terai, zona pianeggiante al sud, le temperature estive possono anche superare i 37° C e mentre d'inverno le temperature variano dai 7° C ai 23° C. Nelle valli e nelle zone pre-montane le estati sono miti e le temperature invernali possonò scendere sotto lo zero.

La frequentata zona della valle di Kathmandu ha un clima piacevole con medie estiva tra i 19° C ed i 35° C, mentre le temperature invernali tra i 2° C ed i 12° C.

L'Himalaya fungere da barriera ai venti freddi che soffiano dall'Asia centrale in inverno, ed è anche il confine settentrionale dei monsoni che vengono dal sud. L'ottanta per cento delle precipitazioni avviene durante la stagione dei monsoni (giugno-settembre).


Per i trekking in Nepal, il periodo migliore è durante la primavera e l'autunno. La primavera è il momento ottimale per godere dei rododendri in fiore, mentre i cieli più limpidi si trovano dopo il monsone in ottobre e novembre.

Comunque sia, il Nepal può essere visitato tutto l'anno, basta scegliere la regione giusta.

VISTO

Per i cittadini italiani che intendano recarsi in Nepal, è richiesto un visto d'ingresso a pagamento, facilmente ottenibile all'arrivo all'aeroporto internazionale Tribhuvan Airport di Kathmandu, o nei punti di entrata di frontiera terrestre tra India e Nepal o Cina e Nepal.  

 
Il prezzo da pagare cambia a seconda della durata deI visto che richiederete.

Qui sotto una tabella esplicativa:

 

  • Visto 15 giorni: 25 $
  • Visto 30 giorni: 40 $
  • Visto 90 giorni: 100 $

Potrete pagare solo nelle seguenti valute: Euro, Franco Svizzero, Sterlina, Dollaro Americano, Dollaro Australiano, Dollaro Canadese, Dollaro di Hong Kong, Dollaro di Singapore, Yan giapponese.

Dovreste avere con voi una fototessera formato passaporto, in caso contrario nell'aeroporto di Kathmandu poco prima dell'immigration desk, troverete una macchinetta automatica per fare le foto.

 

Potrete rinnovare il vostro visto direttamente in suolo nepalese recandovi al più vicino ufficio d'immigrazione nepalese, e pagando una determinata somma. Consulta il sito dell'immigrazione nepalese.

Comunque sia ad uno straniero in viaggio in Nepal è consentita una permanenza massima di 150 giorni in un anno.

VALUTA E COSTO DELLA VITA

La valuta nepalese è la Rupia nepalese, il cui simbolo è NPR.

Il cambio € /INR è approssimativamente di 1 € /113 NPR.

Clicca qui per essere sempre aggiornato sui tassi di cambio attuali.

Qui sotto una tabellina di cambio (arrotondata) che vi potrà essere molto di aiuto.

 

100 NPR=0,90 €    500 NPR=4,50 €    1.000 NPR=1,90 €    2.250 NPR=20 €

 

Alcuni prezzi:

Alloggio in camera doppia in guesthouse decente: 500 NPR a testa, di media

Birra: 100 NPR

Un litro di benzina: 120 NPR

Colazione in stile occidentale: circa 150 NPR

Pasto in ristorantino: circa 200 NPR

 

Dormendo in semplici e decenti hotel, mangiando nei ristorantini locali, si riesce a spendere senza difficoltà meno di 2000 NPR al giorno (20 €) .

TRASPORTI

AEREO

L'aereoporto internazionale Tribhuvan di Katmandhu è il punto di accesso in Nepal da molti paesi asiatici e non.

Pokhara ed altre destinazioni turistiche nepalesi hanno piccoli aeroporti collegati a Kathamndu grazie a voli nazionali.

Con gli ottimi motori di ricerca Skyscanner e Jetcost potrete trovare vantaggiose tariffe aeree dalla vostra città verso qualsiasi destinazione.

Tra le compagnie aeree che offrono voli per/da il Nepal:  Nepal Airlines, Air Asia, Indigo

 

AUTOBUS

Il Nepal è un paese prevalentemente montagnoso, con strade in gran parte in pessime condizioni.

Per spostamenti lunghi (ad esempio tra Kathamandu e Pokhara), evitate assolutamente i bus "normali" (con alto tasso di incidenti!) e preferite gli autobus chiamati "turistici" ... costano leggermente di piu ma gli autisti hanno orari di lavoro più decenti, e quindi non si addormentano al volante!

CIBO E BEVANDE

Non esiste una cucina vera e propria nepalese, più che altro i sapori nepalesi subiscono l'influenza della cucina indiana e tibetana.

Troverete i piatti più tipici nepalesi nelle zone del Newari e del Thakai.

La maggior parte dei nepalesi non usano posate, ma portano il cibo alla bocca con la mano destra.

Il pasto regolare nepalese è composto da: Dal (zuppa di lenticchie), Bhat (riso bollito) e Tarkari (verdure al curry), spesso accompagnata da achar (sottaceti). La carne al curry è molto popolare, ma viene cucinata solitamente per le occasioni speciali. Di derivazione tibetana sono i Momos , squisiti ravioli al vapore o fritti, ripieni di carne o verdure.

Il tè è buono ed il caffè non male, le birre sono niente male, le più conosciute sono la Everest e la Gorkha.

SICUREZZA

I nepalesi sono un popolo pacifico e gentile, disponibile e curioso verso lo straniero.

Non troverete particolari problemi o pericoli viaggiando in questo splendido paese.

INFO PRATICHE

La corrente elettrica a volte può presentare un problema durante il vostro viaggio in Nepal.

La corrente è a 220 volt, quindi potrete usare la presa italiana.  

Il problema è dato dai continui balckout di luce, specie durante le piogge, anche nella capitale Kathmandu.

Magari evitate di lasciare laptop o cellulari in carica quando uscite dalla vostra stanza, in modo da evitare troppi sbalzi di tensione.

FRASI UTILI

SI: Haa

NO: Nahi

BUONGIORNO: Namaste

GRAZIE: Dhanyavaad