· 

Viaggio in thailandia, consigli ed informazioni.


Tipiche imbarcazioni Thailandesi su una spiaggia nel Mar delle Andamane.
Tipiche imbarcazioni Thailandesi su una spiaggia nel Mar delle Andamane.

La Thailandia è da sempre una delle destinazioni turistiche più popolari tra gli italiani che decidono di avventurarsi in Oriente.

 

Anche se il viaggiatore frettoloso sembra gravitare prevalentemente verso Bangkok o Phuket, la Thailandia offre un'infinità di luoghi meravigliosi da visitare, dalle piccole isole nel mare delle Andamane ai villaggi delle tribù del Triangolo d'Oro.

La Terra dei Sorrisi offre davvero molteplici alternative adatte ad ogni tipo di viaggiatore.

 

In questo post ho il piacere di elencare le mie destinazioni preferite in Thailandia, in moda da poterti aiutare a pianificare il tuo viaggio. 

Booking.com

 

BANGKOK

 

 

La capitale della Thailandia è una vasta megalopoli in cui convivono modernità e storia millenaria, una città che non dorme mai, affollata e caotica, ma allo stesso

tempo densa di storia e cultura.

 

Assicurati di fare una crociera sul Chao Phraya, il fiume vitale di Bangkok sulle cui sponde ergono templi millenari ed edifici storici.

Prova il gustosissimo cibo da strada, economico e per ogni palato.

Le feste e la vita notturna sono incredibili e famose in tutta la Thailandia, ma ricordatevi che in Thailandia l'uso di droghe è tassativamente proibito,

pena carcere a vita!

 

Naturalmente da non perdere il mercato del fine settimana di Chatuchak, il Palazzo Reale ed i parchi (soprattutto il Lumphini, è fantastico). 

Gli amanti dello shopping troveranno il paradiso a Bangkok, dai mercati delle pulci ai grandi centri commerciali.


 

THAILANDIA DEL NORD

Donna Giraffa, orribile termine per indicare le donne di etnia Kayan, nel Triangolo d'Oro in Thailandia
Donna Giraffa, orribile termine per indicare le donne di etnia Kayan, nel Triangolo d'Oro in Thailandia

 

Chiang Mai, Chiang Rai e Pai sono le tre destinazioni principali per chi si presta a visitare il meraviglioso Nord della Thailandia, terra di montagne, foreste e templi, con aree abitate ancora da gruppi etnici di origine sino-tibetane come i Karen, gli Hmong o gli Akha.

 

Chiang Mai, capitale del nord della Thailandia, è diventata luogo prediletto per molti stranieri e nomadi digitali che hanno scelto questa città come base, grazie al clima piacevole e alla comunità internazionale residente, alla connessione internet veloce e al basso costo della vita. 

C'è un fantastico mercato notturno, perfetto anche per chi voglia fare acquisti di abbigliamento etnico, un tempio buddista sulla collina, meravigliosa natura e parchi nazionali proprio alle porte della città.

 

Dirigiti ancora più a nord e troverai Pai, una volta minuscolo villaggio di montagna, diventato ora meta prediletta per molti viaggiatori profondamente innamorati dello stile di vita un pò hippie che si respira a Pai.

 

Infine, ancora più a Nord, all'interno del famigerato Triangolo d'Oro, c'è Chiang Rai, famosa soprattutto per due templi: il Tempio Bianco ed il Tempio Nero.

Chiang Rai è anche un'ottima base per le escursioni tra le montagne ed i villaggi dei gruppi etnici.


 

SITI ARCHEOLOGICI

Ayutthaya by night
Ayutthaya by night

 

Ayutthaya e Sukhothai sono i siti archeologici piu importanti e famosi della Thailandia.

 

Sukhothai è una delle antiche capitali della Thailandia, oggi patrimonio mondiale 

dell'UNESCO.

Il sito archeologico si trova a poca distanza dalla nuova città di Sukhothai, base prediletta per trovare alloggi a buon mercato e ristorantini di ogni tipo.

 

Il complesso è enorme, e consiglio vivamente di affittarsi una bicicletta, in moda da poter raggiungere anche i templi più sperduti.

Sukhothai è particolarmente popolare durante il festival Loi Krathong, quando migliaia di persone vengono a vedere la città in tutto il suo splendore. 

 

Ayutthaya, una delle antiche capitali della Thailandia, arrivò ad essere la città più grande del mondo con oltre un milione di abitanti, prima di essere distrutta dai birmani nel XVIII secolo.

Il sito archeologico consiste in una serie di templi e strutture in riva al fiume. Assicuratevi di visitare almeno il Wat Phra Mahathat, il Wat Phra Si Sanphet

il Wat Chaiwattaranaram e il Wat Buddhaisawan.

 

Ayutthaya si trova a solo un'ora di bus da Bangkok, mentre Sukhothai è a sette ore di autobus da Bangkok, il che richiede un viaggio dedicato. 

Booking.com

 

SPIAGGE ED ISOLE

L'iconica James Bond Island nella baia di Phang Nga, Thailandia
L'iconica James Bond Island nella baia di Phang Nga, Thailandia

 

Le due coste della Thailandia, il Mare delle Andamane ed il Golfo della Thailandia, hanno spiagge da cartolina e rinomate località turistiche come PhuketKoh Lanta e Koh Phi Phi sulle Andamane o Koh Tao, Koh Phangan e Koh Samui sul Golfo della Thailandia. 

 

Phuket è sicuramente la località balneare più conosciuta internazionalmente, e molto amata dal mercato italiano.

Nonostante Phuket abbia da offrire belle spiagge, alloggi di qualità ed intrattenimento di ogni tipo, col tempo questa zona è stata piuttosto inflazionata dal turismo di massa, ma basta spingersi leggermente fuori dalla città per trovare ancora meraviglie naturali come la baia di Phang Nga o le Similan Islands, vero e proprio paradiso per i subacquei.

 

Le isole del mare delle Andamane sono giustamente famose per la loro bellezza e richiamano migliaia di turisti da tutto il mondo.

Oltre alle più conosciute Koh LantaKoh Phi Phi (isola in cui girarono il famoso film THE BEACH con Leonardo di Caprio), esistono isole più piccole e selvagge, meno frequentate dal turismo di massa.

Provate a passare qualche notte nelle piccole perle di Koh Jum, Ko Yao Noi o Koh Phayam.

 

La costa orientale regala isole tropicali come la famosa Koh Samui, Koh Tao (la destinazione subacquea più frequentata di tutto il sud-est asiatico) e Koh Phangan, conosciuta per i famosissimi Full Moon Party e per le bellezze naturali che questa meravigliosa isola ha da offrire.

Infine da menzionare la meno famosa isoletta di Koh Chang, nella tranquilla provincia di Trat.

 

Gli amanti delle immersioni subacquee e dello snorkeling troveranno il paradiso in Thailandia.

I luoghi più famosi per le immersioni sono Phuket, le isole Similan, Koh Lanta e Koh Lipe, e Koh Tao nel Golfo del Siam.

Visita la sezione DIVING IN THAILANDIA per approfondimenti sulle migliori aree per fare immersione e per consigli sui Diving Centre.

Squalo Balena durante un'immersione in Thailandia
Squalo Balena durante un'immersione in Thailandia

 

ALTRI POSTI INTERESSANTI

Un luogo che amo molto in Thailandia è Kanchanaburi, situata a circa 100 km ad ovest di Bangkok.

Con la sua sonnolenta atmosfera da cittadina adagiata sulle rive del fiume Kwai, Kanchanaburi ha invece molto da offrire.

 

Fu qui durante la seconda guerra mondiale che migliaia di prigionieri di guerra alleati furono trattenuti dai giapponesi e costretti a costruire una ferrovia che doveva collegare la Thailandia con la Birmania. 

Ciò includeva la costruzione del ponte sul fiume Kwai (da cui fu tratto il celebre film Il Ponte sul Fiume Kwai) e 415 km di ferrovia. La costruzione della ferrovia è stata molto costosa in termini di vita civile, con stime di oltre 90.000 civili e quasi 13.000 prigionieri di guerra che hanno perso la vita.

Oggi ci sono un certo numero di musei dedicati alla storia della ferrovia, e puoi anche attraversare il ponte e fare un giro sulla ferrovia della morte.

 

Oltre al Ponte sul fiume Kwai, assicurati di fare una gita di un giorno alle spettacolari Cascate di Erawan, visitare il mercato notturno, l'albero gigante ed il Wat Tham Khao Pun, il tempio all'interno della grotta.

 

Qui sotto una clip del film Il Ponte sul Fiume Kwai ... chi di noi non ha mai fischiettatto il motivetto del film?


 

Se sei interessato a vedere elefanti asiatici, gibboni, macachi, pitoni, orsi e cosi via, 

allora dai un'occhiata al parco nazionale di Khao Yai

Questa area protetta si estende su 6.155 chilometri quadrati ed è stato il primo parco nazionale in Thailandia. 

 

Puoi campeggiare con la tua tenda dentro il parco, o affittarne una se non ne hai, oppure alloggiare in un bungalow o semplicemente visitare il parco durante il giorno, e trovare un alloggio fuori lungo Thanarat Road.

 

Il parco nazionale di Khao Yai è il paradiso degli escursionisti!

Ci sono numerosi sentieri che puoi percorrere a piedi o in bicicletta e molte cascate da visitare. 


CIBO THAILANDESE

 

Che si tratti del famoso Pad Thai, o di un crispy roast pig nella Chinatown di Bangkok o di un khao soi gai decisamente piccante (noodles al curry con pollo) nel nord del paese, il cibo è uno dei veri punti salienti della visita in Thailandia.

 

La cucina del paese è giustamente famosa in tutto il mondo per la sua varietà e la sua complessità di sapori, e se sei interessato a scoprire e provare a cucinare alcuni piatti Thai, visita la sezione RICETTE THAI.

 

Il Pad Thai, forse il piatto Thai più conosciuto internazionalmente.
Il Pad Thai, forse il piatto Thai più conosciuto internazionalmente.

 

La Thailandia continua ad essere una delle destinazioni preferite dagli italiani (e non solo) nel sud-est asiatico, grazie alle meraviglie naturali, alle persone amichevoli, il cibo eccellente, e l'atmosfera rilassata che rende questo paese una meta fantastica in cui viaggiare. 

 

Se cercate un'agenzia di viaggi locale, a gestione italiana, che vi possa organizzare

al meglio ogni tipo di viaggio in Thailandia, vi consiglio caldamente la

HAPPY VIAGGI, con sede a Bangkok.

Buon Viaggio a tutti.

 


Scrivi commento

Commenti: 0